Veneto, Meloni firma l’accordo di sviluppo

“Gli accordi  di sviluppo e coesione fanno parte di una delle ampie riforme portate avanti da questo governo per invertire la rotta dell’utilizzo dei fondi europei”. Così Giorgia Meloni dal FieraVerona per la firma dell’accordo tra Palazzo Chigi e la Regione Veneto. “Ha ragione Zaia, non sempre le risorse sono mancate. A volte ci sono state ma non sono state utilizzate, non è questo il caso della Regione Veneto. Per questo siamo intervenute riformando il fondo di coesione. Noi stanziamo, in tema di sviluppo e coesione, 470 milioni di euro che si concentrano su due grandi priorità. Infrastrutture per decongestionare il traffico e la messa in sicurezza del territorio. Quindi il tema ambientale con particolare riferimento alla risorsa idrica. Ci sono circa 80 interventi che vengono finanziati per una regione. Il Veneto – aggiunge il presidente del Consiglio –  è già in grado di correre, ma con migliori infrastrutture potrà correre ancora di più. Il Veneto è la locomotiva d’Italia e chiede solo di correre ancora più velocemente, noi la valorizzeremo”.

Circa Redazione

Riprova

Mirka Pellizzaro, assessore alla gentilezza del comune di Montebello Vicentino

L’idea di creare la figura dell’assessore alla gentilezza é nata nel 2018 dal gioco “il …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com