Vaccino. Figliuolo: Oggi parere dell’Ema sulla terza dose. Siamo pronti

L’Agenzia europea per i farmaci si pronuncerà oggi sulla terza dose del vaccino anti Covid. L’annuncio arriva dal commissario all’emergenza Covid, Francesco Figliuolo, durante la trasmissione ‘Che tempo che fa’ andata in onda su Rai 3. “Domani si riunirà l’Ema e dirà qualcosa sulla terza dose. Sappiamo che negli Stati Uniti la stanno facendo dagli over 65 e anche in Francia, noi aspettiamo e poi daremo indicazioni: le dosi ci sono e andremo spediti. Sto aspettando cosa dicono gli scienziati”. “Abbiamo la macchina rombante, dobbiamo far salire l’equipaggio a bordo”, aggiunge il generale. Dopo l’Ema bisognerà aspettare l’ok dell’Aifa e poi partirà ‘la terza dose’. Il commissario si dice sicuro che entro questa settimana sarà raggiunto l’obiettivo dell’80% degli italiani vaccinati anche se “nella fascia 50-59 e 60-69 anni dobbiamo migliorare”.  L’immunità di gregge potrebbe essere raggiunta anche se la variante Delta ha rallentato il ciclo vaccinale oltre ad una comunicazione sbagliata sull’importanza del vaccino.

“Dobbiamo convincere e informare bene gli indecisi, c’è una fetta di persone che può essere convinta. Credo che giochi la paura ‘chissà cosa mi iniettano’. Il caso AstraZeneca poi ha creato confusione e disagi. E poi girano troppe fake news e a loro dico di informarsi dagli scienziati”. Figliuolo ha poi evidenziato che i vaccini difendono da contagio al 77% e da morte al 96%. “Io voglio citare i dati delle ultime settimane: la vaccinazione difende dal contagio al 77%, dall’ospedalizzazione oltre il 93% e dalla terapia intensiva e dalla morte il 96%”. Il commissario all’emergenza Covid ha poi ringraziato i giovani, “in pochissimo tempo hanno raggiunto quasi l’80% di prime dosi”.

Circa redazione

Riprova

Smog a Torino, ex sindaci ed ex governatori a processo

La situazione smog nella zona della Pianura Padana peggiora di giorno in giorno. Dopo l’allarme …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com