Ucraina, consigliere Kiev: “Offensiva russa nel Donbass già iniziata”

L’ultima offensiva russa nella regione orientale del Donbass è iniziata, ha detto oggi un alto funzionario ucraino, avvertendo che la Russia continua ad accumulare forze nell’area. Vadym Denysenko, consigliere del ministro degli Interni ucraino, ha confermato alla televisione nazionale: “Dal mio punto di vista, questa grande offensiva” nell’Ucraina orientale “è già iniziata”. “Dobbiamo capire che non sarà la ripetizione del 24 febbraio, quando sono iniziati i primi attacchi aerei ed esplosioni e abbiamo detto: ‘La guerra è iniziata.’ La grande offensiva di fatto è già iniziata”, ha insistito. Funzionari ucraini e occidentali hanno affermato negli ultimi giorni di aver osservato un movimento delle truppe russe nel Donbass a seguito di importanti battute d’arresto per Mosca nella spinta per la conquista di Kiev. “I russi stanno accumulando le loro forze”, ha detto Denysenko. “Continuano a ridistribuire le loro truppe e le loro attrezzature nelle regioni di Donetsk e Lugansk. “Sì, non ci sono ancora grandi battaglie di cui si è parlato così tanto negli ultimi giorni. Ma in generale potremmo dire che l’offensiva è già iniziata”, ha concluso.

Circa Piera Toppi

Riprova

Ucraina, appello Kiev: “Servono nuove armi e sanzioni dopo referendum”

“L’Ucraina chiede all’Ue, alla Nato e al G7 di aumentare immediatamente in modo significativo la …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com