Trieste: crolla palco per concerto Jovanotti. Muore un operaio ventenne

Era in programma per stasera il concerto che Jovanotti, avrebbe dovuto tenere al Pala Trieste. Ma intorno alle 14, è crollata  un’ impalcatura allestita per montare il palco su cui si sarebbe dovuto esibire il cantautore. L’ incidente, ha provocato la morte di una persona. I feriti sono saliti a dodici.

Morto un operaio ventenne.La vittima é un giovane operaio di Trieste, di circa 20 anni. A diffondere la notizia, il sindaco Roberto Cosolini, mentre lasciava  l’impianto dopo un breve sopralluogo. “In questo momento il primo pensiero va al povero ragazzo rimasto vittima e allo sua famiglia”, ha detto Cosolini. “Ogni commento è superfluo”, ha aggiunto spiegando che “l’incidente é avvenuto mentre stavano montando il palco e la struttura ha ceduto”. Al momento non ci sono ipotesi sulle cause.

Dodici sono invece gli operaii feriti e trasportati al Pronto Soccorso dell’ospedale Cattinara del capoluogo giuliano. Secondo quanto appreso da fonti sanitarie, tutti presentano lesioni da traumatismo, ma non sono in pericolo di vita; il più grave è stato valutato come “codice giallo”. L’Azienda sanitaria triestina ha disposto l’invio al Palasport anche di psicologi delle emergenze per assistere molti addetti che, a causa dell’incidente, sono stati colti da attacchi di pianto e di panico.

Stando alle prime testimonianze, l’impalcatura si è come “accartocciata” su se stessa. Gli operai che stavano ultimando i lavori necessari per il corretto funzionamento della struttura sono stati investiti dal crollo e alcuni di essi sono rimasti incastrati tra i tubi di acciaio.

La struttura sportiva, situata nel rione di San Sabba, adiacente allo stadio “Nereo Rocco”, è stata transennata e posta sotto sequestro. Le forze dell’ordine stanno tenendo a distanza giornalisti e operatori televisivi, in attesa dell’arrivo del magistrato di turno. Dagli ingressi del palasport è visibile l’impalcatura, quasi completata e ripiegata in avanti.

A provocare il crollo del palco,  sarebbe stata la caduta in avanti dei due pilastri anteriori. Nel palazzetto è giunto il medico legale, Fulvio Costantinides, assieme agli operatori del 118 e ai Vigili del Fuoco che stanno compiendo le operazioni di verifica della  struttura.

Jovanotti annulla tappe Ora Tour. Tutti i concerti dell’ “Ora Tour” di Lorenzo Jovanotti sono stati sospesi. La decisione è stata presa dal cantante e dal suo manager Maurizio Salvadori dopo l’incidente al Palazzetto dello Sport di Trieste costato la vita a uno degli operai che montavano il palco.

Circa redazione

Riprova

Scossa di terremoto di magnitudo 3.5 in mare nel Riminese

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata alle 23.03 sulla costa romagnola, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com