Tag Archives: euro

Bce: area euro verso forte ripresa nel terzo trimestre, attenzione alla Delta

”L’economia dell’area dell’euro, dopo il recupero nel secondo trimestre, grazie all’allentamento delle restrizioni e al ritmo sempre più forte delle vaccinazioni “procede verso una forte crescita nel terzo trimestre”. Lo scrive la Bce nel bollettino economico. “Si prevede un andamento molto positivo nel settore manifatturiero” – spiega la Bce – …

Leggi tutto »

Bce: ripresa si rafforza, incertezza dalle varianti

L’economia dell’area euro sta gradualmente ripartendo ed è atteso un “netto miglioramento nella seconda metà del 2021, via via che i progressi nelle campagne di vaccinazione consentono di allentare ulteriormente le misure di contenimento”. Lo scrive la Bce nel bollettino economico, che nota come “allo stesso tempo permangono incertezze”. In …

Leggi tutto »

3 maggio 1998, l’accordo sul primo presidente della Bce. Stabiliti i tassi di cambio con l’euro: vale 1936,27 lire

Ventiduenni fa l’euro compiva un passo decisivo per la sua nascita. Alle 0.08 del 3 maggio 1998, infatti, Germania e Francia raggiungevano l’accordo sulla nomina del primo presidente della Banca centrale europea.  Il lungo braccio di ferro tra Berlino e Parigi si risolve infatti grazie all’accordo tra Kohl e Chirac: …

Leggi tutto »

Lagarde: slancio modesto, incertezza da Coronavirus

“In linea con le nostre aspettative, l’economia della zona euro continua a crescere, anche se con slancio modesto. L’economia domestica resta relativamente resiliente”, ma “le incertezze che circondano” l’economia globale “restano elevate”. Se “recedono” quelle dalle tensioni Usa-Cina, altre, “come l’incertezza dall’impatto del coronavirus, sono una rinnovata fonte di preoccupazione”: …

Leggi tutto »

Borghi: Lasciare l’Europa, è tossica. No dei 5Stelle: Restiamo in Ue per cambiarla

La Lega torna a parlare di uscita dall’euro e questa volta le parole arrivano da un pezzo da novanta del partito. Claudio Borghi, responsabile economico del partito del ministro dell’Interno, è chiaro. Se alle prossime elezioni europee non cambia il vento nell’Eurozona e si continuerà ad essere ‘succubi’ della esigenze …

Leggi tutto »

Moscovici attacca Roma: Italia problema per zona euro. Vedo piccoli Mussolini

Il commissario per gli Affari economici europei, Pierre Moscovici, avverte il governo Conte che la nuova manovra finanziaria “non dovrà sforare il tetto del 3%”. E avvisa, in modo improprio, i partner europei “nella zona euro c’è un problema che è l’Italia”. Durante una conferenza stampa a Parigi, Moscovici è …

Leggi tutto »

Savona, uscire dall’euro? “Dobbiamo essere pronti a tutto”

Per Paolo Savona bisogna essere pronti a tutto. Ad ogni evenienza. E l’uscita dell’Italia dall’eurozona potrebbe essere una di queste. “Mi dicono, tu vuoi uscire dall’euro? Badate che potremmo trovarci in situazioni in cui sono altri a decidere. La mia posizione è di essere pronti a ogni evenienza”, risponde il ministro …

Leggi tutto »

Draghi ci ricorda i benefici dell’Euro ma sono sempre più gli scettici

Termini che prima non ascoltavamo se non in qualche pellicola americana. Tra i tanti che udiamo, continuamente, ci mette una certa ansia la parola ‘diktat’. Al di là dei significato, più o meno conosciuto, sappiamo bene che non c’è da stare allegri. Il rispetto dell’obiettivo del 3%, restare nel deficit, …

Leggi tutto »

Francia, i socialisti contrari “austerity” imposta da Merkel

L’accusa è di quelle pesanti, arriva direttamente in una nota dal partito socialista francese. La forza politica che fa campo al Presidente Hollande imputa alla cancelliera tedesca Merkel di pensare “soltanto al risparmio dei correntisti della sua riva del Reno, alla bilancia commerciale di Berlino e al proprio futuro elettorale”. …

Leggi tutto »

Euro, necessarie riforme

Arriva, puntale, la risposta alla proposta, lanciata ieri, dal partito ‘Alternative fuer Deutschland’. Scioglimento ordinato della moneta unica europea? Secondo Seteffen Seibert, portavoce di Angela Merkel,  la risposta alle mancanze dell’eurozona non è l’uscita dall’euro, ma necessarie sono solidarietà e riforme. Alle elezioni federali del 22 settembre, per i conservatori …

Leggi tutto »
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com