Stagnola nascosta nell’albero: perché molti lo stanno facendo

Molte persone stanno mettendo della carta stagnola sotto l’albero di Natale, ma pochi sanno qual è il vero motivo. A qualcuno sarà capitato di andare a casa di un amico e vedere l’originale espediente senza capirne la causa. Per i più timidi che non hanno coraggio di chiedere a cosa serva questa particolare sistemazione al di sotto delle fastose decorazioni del tradizionale abete, di seguito sveliamo a cosa serve e, in particolare, chi aiuta a tenere lontano.

Perché alcuni mettono la carta stagnola alla base dell’albero

Dopo aver parlato del metodo per scoprire se in hotel gli asciugamani sono stati disinfettati, vediamo un trucco per tenere lontani gli animali domestici, soprattutto i dispettosi gattini, dall’albero di Natale. Per evitare che il curioso micio di casa si arrampichi e faccia danni alle decorazioni, basta mettere intorno alla base del fusto verde della carta stagnola: tende a tenere lontani i gatti perché non amano la consistenza e preferiscono non affondarci le unghie. Questa tecnica lo terrà quindi lontano dall’albero e non lo spingerà a voler salire sulla cima. Inoltre, per quanto riguarda gli addobbi per decorare l’albero, un consoglio è di metterli mentre l’amico domestico sta dormendo o è distratto in un’altra stanza. Vedere tutte le palline e i festoni che si muovono e le lucine brillare non farebbe altro che attirare la sua attenzione. Altro consiglio è di non addobbare la parte inferiore e non mettere nulla sotto l’albero per evitare di attirare gli animali domestici in generale.

Altri consigli per tenere gatti e animali lontani dall’albero di Natale

Altri metodi per tenere gli animali lontani dall’albero di Natale possono essere:

  • scegliere un luogo adatto, con molto spazio e lontano da altri soprammobili per evitare che il gatto passi dal mobile all’albero
  • preparare uno spray con dell’acqua, da spruzzare contro l’animale appena ci si accorge dell’intenzione dell’animale di volercisi arrampicare
  • evitare gli addobbi che potrebbero attirare l’attenzione dell’amico a quattro zampe, come oggetti che girano o che fanno rumore come campanellini
  • disporre un tiragraffi nella stessa stanza dove si trova l’albero per distrarre il micio e provare a fargli preferire l’oggetto predisposto per le sue unghie elle decorazioni natalizie

Circa Redazione

Riprova

Un anno di Servizio Civile in ANT

C’è tempo fino alle ore 14.00 del 10 febbraio 2023 per partecipare al bando del …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com