Spread Btp-Bund apre a 408 punti, ieri lunedì nero per le borse

Francois Hollande, con la sinistra europea, rassicura i mercati e l’Ue, negando che le tensioni di ieri, che hanno visto ‘bruciare’ nelle Borse europee 160 miliardi di euro, siano legate al successo del socialista in corsa per l’Eliseo. A preoccupare, semmai, aggiunge, è l’avanzata della destra populista. Resta alta l’attenzione sui mercati.

CRISI: SPREAD BTP-BUND APRE A 408 PUNTI – Il differenziale tra i titoli di stato tedeschi e italiani resta elevato in apertura a 407,9 punti così come quelli di tutti i bond dell’Eurozona rispetto al Bund. Il rendimento dei titoli italiani si attesta al 5,73% quello dei Bonos al 5,99% con uno spread a 433,5 punti. La Francia resta a 144 punti di differenza su Berlino.

BORSE EUROPEE APRONO POSITIVE – Piazza Affari apre in rialzo. Il Ftse Mib guadagna lo 0,79% a 13.959 punti e il Ftse All Share lo 0,73% a 14.980 punti. Avvio positivo per la Borsa di Francoforte, con l’indice Dax che sale dello 0,7% a 6.566 punti.  Apertura positiva per la Borsa di Parigi: l’indice Cac-40 sale dello 0,4% a 3.111 punti. La Borsa di Londra apre in territorio positivo: l’indice Ftse-100 sale dello 0,4% a quota 5.688. L’indice Ibex-35 della Borsa di Madrid apre con un rialzo dello 0,92% a 6.910 punti.

(Ansa)

Circa redazione

Riprova

Inps, cambiano i servizi per i pensionati: tutte le novità

Dall’Inps arrivano importanti novità sui servizi per i pensionati, dalla domanda di reversibilità al consulente …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com