Sicilia e governo regionale. Pellegrino (FI) a Cateno De Luca: “Dovrebbe sapere che toni da abbindolatore non pagano”

“Al di là dei toni volgari e da abbindolatore cui ci ha ormai abituato, la nota dell’On.le De Luca a commento del report del Presidente Schifani sul primo anno di attività, merita una replica per il bene della verità. In politica sono sempre legittime le opinioni, ma sarebbe utile che chi esprime opinioni abbia rispetto per quei fatti inequivocabili che sono dati dai numeri. I conti della Regione vanno meglio che in passato, è questo il primo e fondamentale risultato che il Governo presieduto da Renato Schifani e grazie all’eccellente lavoro dell’Assessore Falcone, ha portato a casa. E’ un dato che non può essere negato se non in mala fede. I tempi delle liste d’attesa si sono drasticamente ridotti. E’ un dato che non può essere negato se non in mala fede. Spiace vedere che ai fatti chiaramente descritti dal Presidente Schifani, De Luca risponde ancora una volta soltanto con vuote parole. Avevamo sperato dopo la finanziaria che l’opposizione, che in quell’occasione ha mostrato di saper fare scelte e tenere posizioni responsabili, avesse optato per il lavoro per il bene comune oltre le differenze e gli steccati di partito. Ma non possiamo che prendere atto del fatto che già a pochi giorni di distanza l’on.le Cateno De Luca è tornato al suo vecchio stile, che però, come ormai dovrebbe aver imparato, non è quello che i siciliani vogliono né, tanto meno, premiano nelle urne.”, dichiara Stefano Pellegrino, capogruppo di Forza Italia all’Assemblea Regionale Siciliana

Circa Redazione

Riprova

Ilaria Salis diserta il suo primo impegno politico con Avs al suo rientro

Ilaria Salis: “Torna dall’Ungheria, va a Monza, è stanca e non riesce a fare nemmeno …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com