Serie A: Torino-Sampdoria ore 18:00 Napoli-Catania 20:45

La 23esima giornata di Campionato si è aperta con il colpaccio del Cagliari che all’Olimpico ha battuto la Roma di Zeman, che rischia sempre più l’esonero, per 4-2. Oggi sarà invece il turno del Torino, che ospiterà la Sampdoria, e del big match che potrebbe valere il primo posto del Napoli, che per l’occasione ospita il Catania. Chiude la giornata il posticipo Milan-Udinese.

 

 

Torino – Sampdoria: il match, che si giocherà alle ore 18:00, risulterà fondamentale per il cammino di entrambe le compagini verso la zona più tranquilla della classifica. Per il tecnico granata ancora qualche dubbio su chi schierare in attacco, ma ci sarà la probabile conferma di Meggiorini e Barreto, che hanno fatto benissimo a San Siro contro l’Inter. Qualche problema anche per mister Rossi, non ancora certo del recupero di De Silvestri e Palambono, ed è per questo che Rossi e Berardi sono pronti ad esser schierati dal primo minuto. Assente Obiang squalificato.

 

Ecco le probabili formazioni:

 

Torino (4-2-4): Gillet; D’Ambrosio, Glik, Rodriguez, Masiello; Gazzi, Brighi; Cerci, Barreto, Meggiorini, Santana.

 

Sampdoria (3-5-2): Romero; Gastaldello, Palombo, Costa; De Silvestri, Krsticic, Munari, Poli, Estigarribia; Icardi, Eder.

 

 

Napoli – Catania: diversi problemi di formazioni per Mazzarri in vista dell’importantissimo match contro il Catania. Il tecnico toscano dovrà fare a meno di Britos e Campagnaro, squalificati dal giudice sportivo, e con tutta probabilità non schiererà l’ultima new entry, Rolando. Sulle fasce agiranno Zuniga da un lato e uno tra Mesto ed Armero dall’altra, dovendo far a meno anche dell’indisponibile Maggio. In attacco confermato ancora Pandev a dar sostegno a Cavani, mentre alle loro spalle agidanno Dzemaili che potrebbe far coppia con il rientrante Behrami ed Hamsik. Turno di riposo per Inler. Dal canto suo il Catania recupera Ciccio Lodi, reduce da una squalifica. Nessuna novità nei restanti reparti, solo in attacco dove ritrova una maglia da titolare Bergessio, che rimpiazza lo squalificato Castro.

 

Ecco le probabili formazioni:

 

Napoli (4-3-1-2): De Sanctis; Zuniga, Cannavaro, Gamberini, Armero; Mesto, Behrami, Dzemaili; Hamsik; Pandev, Cavani.

 

Catania (4-3-3): Andujar; Bellusci, Spolli, Legrottaglie, Capuano; Izco, Lodi, Biagianti; Barrientos, Bergessio, Gomez.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com