Sciopero in Bangladesh per condanna leader del partito islamico

Il partito islamico Jamaat-e-Islami del Bangladesh, ha indetto delle manifestazioni per due giorni in seguito alla condanna a morte indetta dalla Corte suprema del leader Abdul Quader Molla.  Salgono così a 14 i giorni di sciopero indetti da Jamaat negli ultimi sette mesi in cui cinque suoi dirigenti sono stati condannati a pene varianti fra decine di anni di carcere e la pena di morte.

Circa redazione

Riprova

Ong World Central Kitchen: 7 membri dello staff uccisi

Sono sette gli operatori umanitari della ong World central kitchen morti in un raid israeliano …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com