Roma. Guidava uno scooter rubato, arrestato 28enne

Era alla guida, senza casco, di uno scooter rubato, un 28enne romano che la notte scorsa è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, dopo un rocambolesco e lungo inseguimento. L’episodio è iniziato in via del Policlinico quando i carabinieri, durante un servizio notturno di controllo del territorio, hanno incrociato uno scooter Aprilia Scarabeo, guidato dal giovane. Alla vista dei militari il conducente ha aumentato la velocità, cercando di far perdere le tracce tra le auto in marcia e sopra i marciapiedi. Né è nato un rocambolesco inseguimento. Giunti in via Castro Laurenziano, il motociclista scoraggiato ha deciso di abbandonare il veicolo, per proseguire a piedi. Poco dopo la sua corsa è terminata definitivamente. I militari sono riusciti a bloccarlo e ad ammanettarlo. Dagli accertamenti effettuati, il motorino, che era sprovvisto di chiavi e con i cavi d’accensione manomessi, è risultato essere stato rubato lo scorso 7 aprile e pertanto è stato sequestrato. Il giovane, con precedenti anche per spaccio di stupefacenti, è stato arrestato con l’accusa di ricettazione e portato presso il carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Circa redazione

Riprova

Alta velocità Napoli-Roma, circolazione dei treni rallentata: ritardi

Forti ritardi sulla linea dell’Alta velocità si sono registrati questa mattina, con la circolazione dei …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com