Ritmo irresistibile al Teatro Nuovo di Napoli con ‘Uanema & C’ il 3 febbraio

Con Fabiana Martone voce, Ciro Riccardi tromba, Massimiliano Sacchi clarinetto, Rino Saggio sax tenore, Mario Tammaro trombone, Dario De Luca chitarra, Bruno Belardi contrabbasso, Salvatore Rainone batteria, la ‘Uanema Orchestra’ sarà la protagonista, sabato prossimo 3 febbraio alle ore 21, del secondo appuntamento della seconda edizione de ‘Il Nuovo Suona Giovane’.

Una serata particolarmente attesa, organizzata da Teatro Pubblico Campano, diretto da Alfredo Balsamo, in collaborazione con Progetto Sonora, ospitata sul palco del Teatro Nuovo di Napoli.

L’ appuntamento di questa serie musicale per le giovani generazioni nasce per dare evidenza e corpo ai molteplici linguaggi musicali del nostro tempo  Rivisitazione in piccolo e in versione ‘newpolitana’ di una big orchestra jazz americana stile anni ’20/’30, la formazione partenopea di costituisce nel 2012 grazie all’incontro di vari musicisti accomunati dalla passione per il dixieland e lo swing.

Vecchie ballads, languidi blues e balli sfrenati: è uno spettacolo per tutti, che prende tutti, senza eccezioni, grazie ai ritmi suadenti e trad intanto che conquistano il pubblico e lo portano nella dimensione del movimento puro e spontaneo, con armonia, promuovendo l’ampia partecipazione.

La parola d’ordine è libertà all’estro e all’improvvisazione, con riferimenti ai classici, riproposti in chiave inedita., con charme. Il tutto valorizzato da sessioni imponenti di fiati, rafforzate dalle incisive cadenze delle percussioni. Per chitarra e contrabbasso linea ritmico-melodica, originale la timbrica al femminile.

‘Nessuno riuscirà a rimanere immobile’ è la promessa degli organizzatori, certi del successo che l’esibizione riscuoterà.  Nel programma, incursioni nel periodo d’oro dello swing italiano e originali quanti godibili arrangiamenti oltre agli intramontabili capolavori di Duke Ellington, Cole Porter, Nat King Cole, Armstrong, Benny Goodman e Sara Vaughan.

Un ritorno al passato nella Chicago anni ’20 o in una ballroom, tra gli anni ’30 e ’40, ad Harlem (New York) o a New Orleans, con orecchio attento al contemporaneo.

Alquanto difficile riuscire a non farsi trascinare dalle cadenze tentatrici dello swing e danze scatenate.

La kermesse prevede l’esibizione on stage Giulia Caporrino, Giuliano Ferraro, Enrico Rossomando e Irene Vecchia  ballerini del gruppo ‘Swingin’Napoli’ che, sulle musiche della Uanema Orchestra proporranno coreografie e improvvisazioni in stile swing made in USA. È in programma anche un piccolo inserto di tip tap, ad opera di Christian Flavor Turay, e l’intervento di un quartetto vocale, Paola Buonomo, Fabiana Manfredi, Nello Nocera e Mauro Trombaccia.

A dirigere e presentare lo spettacolo, gli attori Roberta Frascati e Antonio Torino.

‘Lo swing e il jazz sono una grande musica, ed è molto difficile incasellarli in una definizione unica. Ognuno ci può trovare quello che vuole. Proprio per questo abbiamo fondato quest’orchestra’, spiegano i componenti del gruppo  L’evento sarà preceduto da uno stuzzicante easy lounge aperitif.

Info e programmi sul sito del Teatro Nuovo di Napoli,www.teatronuovonapoli.it.

Teresa Lucianelli

Circa Redazione

Riprova

Professione Magicomio – dal 9 dicembre Teatro 7 OFF di Roma

PROFESSIONE MAGICOMIO di e con FRANCESCO SCIMEMI E FRANCESCO FRATTARELLI Dal 9 al 19 dicembre …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com