Reggio Calabria: Detenuto tenta il suicidio

Tentato suicidio di un detenuto. L’ennesimo. Questa volta a scongiurare l’insano gesto un sovrintendente e un assistente della polizia penitenziaria. E’ accaduto nel carcere di Reggio Calabria, i due agenti hanno salvato la vita di un detenuto. Lo rendono noto Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del sindacato Sappe, e Damiano Bellucci, segretario nazionale. I fatti risalgono al 22 giugno scorso.”Si tratta di uno dei circa 1.100 tentativi di suicidio che si verificano ogni anno nelle affollate carceri italiane“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com