RAI PLAY BOOKS-GLI ARCANI MAGGIORI DEI TAROCCHI, LA GIUSTIZIA

È una donna seduta su un trono, severa e imparziale, una spada nella mano destra, una bilancia nella sinistra. “La Giustizia”, l’ottava carta degli arcani maggiori dei tarocchi, è la protagonista della prossima puntata di Play Books, la produzione Rai Contenuti Digitali e Transmediali dedicata agli amanti della lettura, disponibile da giovedì 9 maggio su RaiPlay.

La scrittrice e filosofa Ilaria Gaspari introduce i temi centrali concentrandosi su concetti quali la legge, il potere, le disuguaglianze e anticipa Diana Russo, magistrato, che nel suo “Olivia e le altre” racconta storie vere di vite segnate dalla violenza e guida il lettore nel difficile processo del giudizio. Vittima di una crudele, disumana ingiustizia è stato Patrick Zaki, che in “Sogni e illusioni” presenta la storia della sua prigionia in Egitto, durata 20 mesi per un reato non commesso.

Si prosegue con la “Tempesta su Mussolini” il romanzo di Andrea Frediani che ricorda il delitto di Giacomo Matteotti, l’omicidio di uomo coraggioso, una ferita mortale alla democrazia, che portò poco dopo alla dittatura in Italia. Marco Malvaldi invece, si sofferma sulle pagine di “La morra cinese”, una nuova avventura dei vecchietti del BarLume che con la consueta leggerezza, fa luce su molti mali che affliggono l’Italia contemporanea.

Al di fuori delle regole del fumetto vive “Imbattibile”, protagonista dell’omonimo fumetto di Pascal Jousselin, scelto da Zuzu per questa puntata: un supereroe diverso dagli altri, protagonista ironico, creativo e metatestuale.  Claudio Morici rievoca invece la figura di Mario Tobino, scrittore e psichiatra che per primo provò a raccontare dall’interno la vita dentro a un manicomio. Mentre dal disco più politico di Fabrizio De André, Giulia Anania estrae “Nella mia ora di libertà”, in cui un uomo in crisi con sé stesso e con la società, trova nel carcere la rinascita di cui aveva bisogno.

La booktoker Maggie consiglia il romanzo d’esordio di Adam Silvera, “More Happy than Not”, una storia forte sull’obbligo morale di ricercare la felicità e nello spazio realizzato in collaborazione con il Premio Strega Poesia, Laura Pugno propone una poesia di Christian Sinicco tratta dalla raccolta “Ballate di Lagosta” che porta ad esplorare la vita pubblica e segreta di una piccola comunità isolana.

Dalla poesia al teatro con Gioia Salvatori, che ricorda “Vita di Galileo” di Brecht, dramma sempre attuale che affronta il conflitto tra scienza e potere, tra ragione e ideologia asfissiante e pervasiva.

 

Infine nello spin off “Extra Books”, Vittorio Castelnuovo incontra Massimo Franco, autorevole firma del Corriere della Sera che parla del suo libro “Secretum”, dove sono raccolte sorprendenti rivelazioni sul Vaticano.

Circa Redazione

Riprova

Presentato il Delta Hotels by Marriott Olbia Sardinia

Olbia accoglie il più grande marchio del settore alberghiero al mondo, a dimostrazione del valore …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com