Putin lancia l’operazione militare in Ucraina

La Russia ha lanciato un attacco con missili balistici e da crociera contro diversi obiettivi nell’area di Kiev. Un corrispondente dell’emittente televisiva Cnn a Kiev ha riferito di esplosioni e colpi di arma da fuoco nella capitale dell’Ucraina. Deflagrazioni sono state avvertite anche a Mariupol, Charkiv e Odessa. Nelle prime ore di oggi, 24 febbraio, il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato l’avvio di una “operazione militare speciale” nel Donbass, in Ucraina orientale, dove si trovano le repubbliche separatiste di Donetsk e Luhansk di cui Mosca ha formalmente riconosciuto l’indipendenza. Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha proclamato ieri lo stato di emergenza, mobilitando 200mila riservisti e concedendo ai civili il diritto di armarsi in vista di una possibile invasione.

L’Ucraina ha annunciato la chiusura dello spazio aereo all’aviazione civile dopo l’annuncio di Vladimir Putin di una operazione militare contro il Paese. Il Ministero delle Infrastrutture ucraino ha annunciato la chiusura dello spazio aereo motivandolo con “un rischio elevato per la sicurezza” in un comunicato pubblicato sul suo sito web.

Circa redazione

Riprova

Russia-Cina: messaggio di Putin a Xi, collaboriamo a vantaggio dell’ordine mondiale

Il presidente russo Vladimir Putin si e’ congratulato con l’omologo cinese Xi Jinping in occasione …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com