Orlando dell’IDV, suggerisce a Galan e Villari di dimettersi

Il portavoce dell’IDV Leoluca Orlando, ironizza sul ministro dei Beni Culturali Galan. Afferma che: “Galan è diventato il ministro dei crolli culturali. Ormai è peggio di un bollettino di guerra e non è più tollerabile assistere a quotidiani disastri che stanno letteralmente frantumando il sito archeologico di Pompei che fa parte del nostro patrimonio storico e artistico”. Continua ancora dicendo :“Si dimettano lui e il sottosegretario Villari – prosegue – il quale è solo capace di diramare comunicati di nuovi cedimenti, invece di correre ai ripari e adoperarsi seriamente per la tutela e la salvaguardia delle nostre ricchezze”. “I crolli a Pompei – conclude – sono il simbolo di questo governo che sta crollando perchè incapace di tenere in piedi il Paese e che, dietro di sè, lascia solo rovine e distruzione”.

Circa redazione

Riprova

‘APPUNTI SU FALCONE’, 24 maggio, Teatro Mercadante di Napoli

Nel 30° anniversario della strage di Capaci (Palermo) del 23 maggio del 1992, il Teatro …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com