PD E DAMIANO: “SOSTEGNO LEGATO A PROPOSTE CANDIDATI SUI TEMI SOCIALI”

“La rete dei Laburisti Democratici, LabDem, nata nel 2017 e presente su tutto il territorio nazionale, ha da sempre studiato, approfondito e affrontato i temi del lavoro e del welfare. Siamo molto soddisfatti perché, dopo molti anni, quasi tutti si dichiarano laburisti: soddisfatti perché abbiamo adottato, per primi, questo profilo culturale che, per noi, si richiama a una identità chiaramente di sinistra”. Così Cesare Damiano coordinatore dei LaburistiDem. “Anche in occasione della legge di Bilancio abbiamo avanzato le nostre proposte, a partire da precarietà, pensioni e reddito di cittadinanza. Per le primarie del Pd abbiamo avuto contatti e partecipato alle iniziative promosse dai tre candidati iniziali: Stefano Bonaccini, Paola De Micheli ed Elly Schlein. Con Gianni Cuperlo, che ha da poco annunciato la sua candidatura, se lo riterrà, faremo altrettanto”, aggiunge.

“Come sempre, siamo interessati ai programmi, a una azione di discontinuità e alla capacità di inclusione e di empatia per poter assumere un orientamento e costruire finalmente una comunità-partito, ferma restando la libertà di scelta sulle candidature da parte dei singoli che ci ha sempre caratterizzato. Per la nostra decisione, che non abbiamo ancora assunto, rimangono centrali i temi sociali e l’attenzione agli ultimi e ai più fragili”, conclude Damiano.

Circa Redazione

Riprova

Antimafia e candidati impresentabili per le Regionali in Abruzzo

Si torna a votare. Domenica 10 marzo 2024 i residenti in Abruzzo saranno chiamati alle …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com