MotoGp: Cadute libere. Dopo Lorenzo, Dovizioso, Iannone ed Hayden tocca anche Pedrosa

Altra caduta. L’ennesima. Dopo Lorenzo, Dovizioso e Hayden, nel terzo turno di prove libere del Gp di Germania tocca anche a di Dani Pedrosa (Honda) assaggiare l’asfalto bagnato del Sachsenring. Il leader della classifica mondiale è stato vittima di un high side che lo ha sbalzato dalla sua moto sull’asfalto della pista. Pedrosa ha picchiato violentemente con la spalla sinistra. Il pilota spagnolo è ora al centro medico del circuito per una sospetta frattura. E’ Marc Marquez, intanto, a portar a casa la terza sessione di prove libere, girando in 1’23”903, seguito da uno strepitoso Aleix Espargarò che, in sella alla sua Art Crt del Team Aspar in seconda posizione. Segue a sua volta Valentino Rossi, Pedrosa, Crutchlow, Hayden, Bautista, Smith e Dovizioso a chiudere la Top ten. Intanto Jorge Lorenzo volerà questa sera a Barcellona per rioperarsi alla spalla sinistra, dopo la brutta caduta che, secondo i primi accertamenti, ha leggermente piegato la placca in titanio. Il campione del mondo in carica salterà dunque questa gara e quella di domenica prossima, a Laguna Seca. Il rientro è previsto per Indianapolis a metà agosto.

Circa redazione

Riprova

Lo scudetto a Napoli, esplode la festa in città.  Cori, bandiere e fumogeni all’esterno dello stadio Maradona

Pareggiando 1-1 in casa dell’Udinese il Napoli è campione d’Italia a cinque giornate dal termine. …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com