Mostra di arte contemporanea “Mindescapes” a Roma, dal 9 al 17 febbraio, galleria La Pigna all’interno del Palazzo Pontificio Maffei Marescotti

Verrà inaugurata venerdì 9 febbraio alle ore 17:00 la mostra collettiva di arte contemporanea
“Mindescapes” presso la Galleria La Pigna -Palazzo Maffei Marescotti- via della Pigna 13 -Roma.
L’evento è curato dal critico d’arte Monica Ferrarini con la collaborazione di Alice Di Piero e della
galleria G Gallery con sede a Samara.
“All’interno della prestigiosa galleria La Pigna, la mostra “Mindescapes” si propone di raccontare
quelle potenzialità inconsce che non riusciamo a percepire nel quotidiano, attivando processi
interpretativi che permettono di attribuire nuovi significati alla percezione del reale.
Ogni opera diventa dunque una narrazione visiva che intreccia storie che mostrano l’essenza pura e
suprema delle cose, e diventa riflesso di un pensiero capace di guidare il nostro sguardo verso una
nuova consapevolezza, invitandoci a comprendere l’intimità della materia.
I vari linguaggi espressivi fanno emergere il dettaglio, la dimensione recondita di ciò che ci
circonda, quel lato nascosto legato ad una profondità spirituale tanto nobile quanto preziosa: essi
diventano proiezione di pensieri e stati d’animo che si materializzano attraverso dimensioni sospese
o visioni del creato, rielaborate da una carica emotiva che ci consente di approdare ad atmosfere
impalpabli e a spazi mentali densi di lirismo espressivo.
Il mondo dell’artista è dunque un mondo assolutamente nuovo e diverso all’interno del quale egli si
abbandona alla totale libertà sensoriale riuscendo ad esprimere ciò che il linguaggio verbale non
sarebbe capace di fare.”
La mostra vede coinvolti ventisette artisti internazionali provenienti da diciotto diversi paesi.
Artisti partecipanti: Leon Amemiya Ph.D., Kseniia Bezpalenko, Patrizia Casagranda, Ana Des, Lis
Engel, Elena Furgal, Nina Grigel, Liudmila Kaiurova, Yoko Kitazaki, Kirsten Kohrt, Alexandra
Kordas, Elena Kozyr, Fritz Oberleitner, Natalia Pechenkina, Evgeniya Polyudova, Ekaterina
Portnyagina, Izzy Romano, Paola Salomè, Veronika Sarma, Greta Schnall, Sveta Silence, Solange,
Aranka Székely, Emma Testa, Victor Tsarenko, Galina Tuzikova, Katerina Vasilyeva.
Dal 9-17 febbraio. Apertura dal lunedì al venerdì 15:30 – 19; 15. Sabato: 10:20-12:30

Circa Redazione

Riprova

Il “buon lavoro” del sindaco Fabio Roccuzzo a Rosanna Casabona, prima donna alla guida della Procura della Repubblica di Caltagirone, e a Vincenzo Panebianco, che mercoledì 28 febbraio si insedierà quale nuovo presidente del Tribunale

Si ricostituisce la governance a Palazzo di Giustizia di Caltagirone. Il plenum del Csm ha, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com