Monti: “Nessuno lascerà solo nessuno”

“Nessuno lascerà solo nessuno”. Lo ribadisce il premier Mario Monti, ricordando l’impegno delle istituzioni al fianco dei terremotati emiliani. “Gli interventi saranno immediati, sono già in corso e sono certo che saranno efficaci”, ha detto il presidente del Consiglio parlando alla comunità di Sant’Egidio del terremoto in Emilia. Oggi il Consiglio dei ministri ha deciso alcuni interventi immediati a sostegno delle popolazioni e a copertura dei danni. Tra le misure decise la deroga per alcuni comuni al rispetto del patto di stabilità interno e l’aumento del prezzo dei carburanti di due centesimi al litro.

Il premier ha ribadito con forza l’impegno istituzionale nel giorno in cui è stato trovato il corpo senza vita del dipendente disperso sotto le macerie della Haemotronic, l’azienda di Medolla crollata a causa del terremoto di ieri. Il bilancio dei morti è così salito a 17, gli sfollati sono a migliaia, i feriti oltre 300.

Circa redazione

Riprova

Separazione carriere, Pagano: via all’iter, tempi maturi per riforma seria

“In Commissione Affari Costituzionali alla Camera è iniziato l’iter di discussione per le modifiche all’articolo …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com