Ministro Santanchè a Ischia per promozione turistica

Si è tenuto  un incontro a Ischia dal titolo “Italia, #ThisIsIschia” con la partecipazione del Ministro del Turismo Daniela Santanchè. Nell’occasione della presentazione della nuova campagna di promozione turistica, la ministra si è confrontata con gli operatori del settore, tra cui innanzitutto il presidente di Confesercenti Campania e vicepresidente nazionale con delega al Mezzogiorno Vincenzo Schiavo. L’incontro, organizzato insieme con Enit, è stato fortemente voluto dall’onorevole Michele Schiano di Visconti, ha visto anche la partecipazione, oltre che dei sindaci di Ischia, dei direttori di Confesercenti Campania e Napoli (Pasquale Giglio e Pasquale Limatola), dei coordinatori di Assoturismo/Confesercenti Marco Bottiglieri, Gennaro Lametta e Roberto Pagnotta, di Marco Fiore (presidente Federagit), di Giuseppe La Franca (Faib Ischia), di Francesco Pezzullo (presidente Confesercenti Ischia) e di Agostino Lauro (presidente Fiepet Ischia). «E’ stato un confronto molto importante – riferisce Vincenzo Schiavo – , la presenza del Ministro Santanchè dimostra la volontà del nuovo Governo di assistere Ischia, supportando le amministrazioni e gli imprenditori, dopo la tragedia del 26 novembre. Il Mezzogiorno ha bisogno della presenza forte della politica, in modo da essere guidata in determinati processi di sviluppo. Solamente con l’unione di tutti, imprenditori, cittadini e istituzioni, è possibile consentire la ripartenza economica di questa straordinaria isola».

Vincenzo Schiavo ha anche annunciato l’importante iniziativa di Confesercenti a supporto delle aziende di Ischia. «Dobbiamo ringraziare Banca Intesa San Paolo che mette a disposizione 100 milioni di euro di finanziamenti per le aziende colpite dalla frana, noi di Confesercenti faremo la nostra parte accollandoci gli interessi per i prestiti contratti dalle aziende isolane. Un contributo sentito e che è uno dei tanti che occorrono per consentire a Ischia di rialzare la testa. In tal senso occorre la collaborazione di tutti. Al Ministro abbiamo ribadito che gli imprenditori del nostro Mezzogiorno sono delle assolute eccellenze, con il sostegno dello Stato possono avere la possibilità di iniziare a correre. Il turismo in Campania e al Sud può essere il traino dell’economia italiana. Piangiamo i nostri cari e le vittime di questa tragedia e anche nel loro ricordo va avviata questa ripartenza. Ischia è un gioiello della nostra terra ma in generale del Mezzogiorno, con la presenza forte del Governo può splendere più di prima». 

“L’arrivo del ministro Santanchè all’Isola di Ischia è il segno non solo dell’attenzione verso questo luogo ma verso tutto il turismo campano. Ischia è una perla del nostro territorio e la visita del Ministro deve essere da stimolo per la ripresa di attività ricettive, che questo governo intende aiutare. Siamo certi che la sensibilità dimostrata dal Ministro Santanchè, che non è venuta a fare una passerella, sia foriera di interventi di portata generale e in particolare che valorizzeranno il turismo campano. Abbiamo un territorio fragile ma unico”, dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Antonio Iannone, commissario di FdI in Campania. 

Circa Redazione

Riprova

“Io voto Giorgia perché è una di noi…”. Lo spot di FdI per le Europee: parla la gente comune

Gente comune, lo studente, la pensionata, l’agricoltore, il medico, la donna diversamente abile, l’operaio, la …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com