Lite in famiglia, uomo muore accoltellato nell’Astigiano: fermata la figlia

Un uomo di 50 anni, di origine russa, è stato ucciso a coltellate al culmine di una lite in famiglia a Nizza Monferrato, in provincia di Asti. A colpirlo, con un numero ancora imprecisato di fendenti, sarebbe stata, secondo quanto emerso in un primo momento, la figlia 19enne. In casa erano presenti anche i fratelli più piccoli. I soccorsi sono arrivati quando l’uomo era già agonizzante. Sul posto i Carabinieri di Canelli e Nizza Monferrato. Secondo quanto si è appreso, la figlia dell’uomo è stata portata dai Carabinieri in caserma dove il Pm di turno della Provincia di Alessandria ha raccolto le sue prime dichiarazioni.

Circa redazione

Riprova

Milano, violenze su bimbe di una scuola materna: maestro arrestato

Un maestro è stato arrestato dalla polizia locale, su richiesta della procura di Milano, con …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com