sfavorite e sorprese della Serie A

Le squadre favorite, sfavorite e sorprese della Serie A 2022 – 2023

Anche se siamo a luglio è già tempo di pensare al prossimo campionato di Serie A in partenza sul binario 14 del mese di agosto, per fare spazio alla pausa invernale fra novembre e dicembre, mesi in cui si disputeranno i Mondiali in Qatar 2022.

Il ritorno di Lukaku ha proiettato i Nerazzurri tra i favoriti assoluti, segue la Juventus e il Milan chiude il podio delle quote calcio del campionato italiano, in una stagione che si preannuncia esplosiva.

Quali sono le squadre sfavorite del campionato di Serie A

Quando si parla di sfavorite si possono intendere differenti posizioni della classifica. Iniziamo la nostra analisi dal basso, dalla zona salvezza, quest’anno ci sono tantissime squadre interessate a restare in Serie A ma che dovranno lottare duramente in ogni gara: Monza, Lecce, Cremonese, Salernitana, Spezia ma anche Sampdoria e Verona potrebbero rientrare in questa sfida. Avere un campionato con 6 – 7 squadre in lotta per non retrocedere, significa anche assistere a partite dall’esito imprevedibile.

Fra le squadre che dovranno fare molta attenzione c’è la Sampdoria, che già da troppi anni corre grossi rischi di retrocessione.

Per quanto riguarda la lotta Scudetto, tra le sfavorite si cono sicuramente il Napoli e la Juventus, che difficilmente potrebbero arrivare a maggio ancora in lotta per il primo posto.

Le squadre favorite per la lotta scudetto

Su Betfair le quote danno in vantaggio l’Inter a 2.7, segue proprio la Juventus a 3.1 e il Milan a 3.6. Queste tre squadre si faranno battaglia e la Juventus dovrà dimostrare a tutti i costi di essere tornata una grande squadra, capace di tenere testa alle avversarie in Serie A e Champions League.

Sarà proprio la coppa dalle orecchie grandi a diventare l’ago della bilancia di questo campionato, anche l’Europa League peserà sulla resa in campo di Lazio e Roma, proprio i Giallorossi, potrebbero rappresentare una sorpresa nel campionato, dopo la vittoria di Conference League 2022.

Il Napoli di Spalletti potrebbe condurre un campionato identico a quello dell’anno scorso, sono tantissime le squadre allenate in passato dal toscano che hanno avuto un ottimo andamento nella prima parte di campionato per crollare nella fase finale decisiva: Inter e Roma sono un esempio lampante.

Le sorprese del campionato di Serie A 2022 – 2023

La sorpresa più grande quest’anno potrebbe essere la Roma, non solo per le qualità del tecnico portoghese ma anche per la volontà della squadra a riportare il Tricolore nella Città Eterna dopo 21 anni. I Giallorossi hanno tutte le carte in regola per lottare al vertice e le abilità comunicative di Mourinho rappresentano sempre una garanzia di vittoria.

Fra le squadre neopromosse, il Lecce potrebbe diventare la piccola schiaccia – grandi, perché è la squadra con più esperienza in Serie A fra le tre nuove arrivate. Il Monza di Berlusconi e Galliani potrebbe stupire e rivelarsi un’altra sorpresa del campionato, per ora è sicuramente la candidata principale come squadra simpatia.

Circa Roberto Lamanna

Riprova

Bollette, nuova stangata in arrivo: “Prepariamoci a un autunno drammatico”

L’Arera mette in guardia il Governo e gli italiani: ci saranno aumenti senza precedenti, col …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com