Intelligence afghana, sequestra camion-bomba con 7,8 tonnellate di esplosivo

L’intelligence afgana nella giornata di martedì, ha scoperto un camion carico di esplosivo, che avrebbe potuto spazzare via un quartiere intero di Kabul. Shafiqullah Tahiri, portavoce dell’intelligence, ha affermato che il materiale era nascosto in sacchi di cemento caricati su un camion alla periferia orientale della capitale afgana. Secondo la Direzione nazionale della sicurezza (Dns) afgana, l’attacco era stato pianificato dalla rete Haqqani, basata in Pakistan, e dai vertici talebani, anche se non ci sono prove del complotto. “Secondo le indagini del Dns, l’esplosivo avrebbe distrutto qualsiasi cosa nel raggio di un chilometro e mezzo”, ha spiegato Tahiri ai giornalisti. Nel corso di un raid notturno martedì notte, ha aggiunto il portavoce, cinque sospetti attentatori sono stati uccisi in uno scontro a fuoco; altre due persone sono state arrestate.

Circa redazione

Riprova

Unicef: “Più di un bimbo su 4 in grave povertà alimentare”

Più di un bambino su quattro sotto i 5 anni nel mondo vive in “grave …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com