India: per protestare contro la burocrazia libera serpenti velenosi

In India, un incantatore di serpenti, vedendosi negare la richiesta per un piccolo appezzamento di terreno per costruire un allevamento di rettili, si è presentato in un ufficio erariale di Harraiya, ed in segno di protesta ha liberato diverse decine di rettili, molti dei quali velenosi, compresi alcuni cobra. L’episodio non ha causato feriti, ma un parapiglia, tra impiegati e postulanti.  Malgrado tutto, i rettili non hanno morso nessuno: almeno per ora in quanto, dopo averne recuperati una trentina, la polizia sta ancora dando la caccia agli altri. A scanso di brutte sorprese è stato chiesto l’intervento straordinario, come “consulenti”, di altri incantatori.

 

Circa redazione

Riprova

Spagna, trovato morto pilota russo che disertò

Il pilota russo Maxim Kuzminov, che dirottò un elicottero Mi-8 e fuggì in Ucraina nell’estate …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com