I vini dell’Alto Adige in tour a Roma: dal 6 ottobre a Spazio Tirso con Iside De Cesare

Da domani 50 etichette di pregiato vino altoatesino e l’alta cucina di Iside De Cesare, saranno protagonisti de “I vini dell’Alto Adige in Tour “, atteso Road Show d’autunno che i prossimi 6-7-8 ottobre, porterà i vini di questa piccola ma preziosa, regione vinicola italiana, in degustazione in tre grandi città italiane, e farà la sua prima tappa a Roma, sabato 6 ottobre, presso SET – Spazio Eventi Tirso (Via Tirso, 14 – zona Parioli).

Con 5.000 appassionati viticoltori, una superficie di 5.400 ettari e ben 20 vitigni diversi, l’Alto Adige si contraddistingue per l’eccellenza e la varietà della sua produzione che gioca tra altitudini, esposizioni e suoli diversissimi dando vita a un vasto patrimonio di vini sia rossi che bianchi di assoluto valore.
I vini bianchi coltivati in altitudine (oltre i 300 m) dato l’ottimo irraggiamento solare si connotano per struttura e sono estremamente freschi e fruttati . I vini rossi prodotti per di più sotto le 400 m s.l.m. approfittano delle condizioni di più alte temperature e sono tipicamente corposi e dai tannini morbidi.
Le varietà tradizionali comprendono vitigni come Lagrein, Schiava, Moscato giallo, a cui si sono aggiunte nell’ottocento le varietà bordolesi (Cabernet, Merlot, Sauvignon), alcune varietá derivanti dalla Borgogna (diversi Pinot) e del Reno (Riesling, Sylvaner, Traminer aromatico), cui infine si sono aggiunti Müller-Thurgau e Kerner.

I vini dell’Alto Adige si contraddistinguono soprattutto per i loro spiccati aromi primari, come per esempio le note di sambuco del Sauvignon, le suggestioni di ciliegia e viola della Schiava, i sentori di rose del Traminer aromatico, i profumi di frutti di bosco del Pinot nero o del Lagrein.
E proprio tutto questo vasto mondo di profumi e sapori, sarà disponibile nei calici degli appassionati che questo weekend parteciperanno alla manifestazione enoica in programma a Spazio Tirso. “Chi passerà a trovarci avrà modo di conoscere da vicino le sfaccettature della produzione enologica altoatesina, percorrendo il nostro territorio senza spostarsi dalla propria città” ha dichiarato Maximilian Niedermayr, presidente del Consorzio Vini Alto Adige.
La degustazione avverrà in uno spazio caratterizzato da installazioni di design realizzate ad hoc e strutture in legno a forma di albero, che rievocano la bellezza del territorio altoatesino aggiungendo all’esperienza gustativa un’allure speciale, che renderà tutto ancora più memorabile.

Dalle 18, ad impreziosire la già ricca offerta di vini in degustazione, è in programma anche uno speciale Cooking Show della Chef Iside De Cesare del Ristorante stellato Michelin La Parolina* [Acquapendente (VT) – Trevinano] al termine del quale saranno offerti assaggi delle ricercate preparazioni della sua cucina di terra e di lago. L’apprezzata chef preparerà il “Coregone marinato con panna acida e cetrioli” servito con un Pinot Bianco, che esalterà coi suoi profumi il sapore delicato di questo pesce di lago; e gli “Spaghetti alla chitarra con ragù di galletto e peperoni” abbinato ad un Pinot Nero, con le note di frutti rossi ma speziato ed aromatico, rappresenta un connubio perfetto con la carne bianca del galletto.

Dopo il debutto capitolino di domani, il road show dei vini dell’ Alto Adige sbarcherà a Firenze (Domenica 7 ottobre, Fortezza da Basso) per poi giungere a Milano (Lunedì 8 ottobre, spazio W37.

L’appuntamento per i romani è quindi solo sabato 6 ottobre presso SET, Spazio Eventi Tirso, in Via Tirso 14.
Dalle 16.30 alle 20.30 l’evento apre le porte al pubblico e sarà possibile acquistare il biglietto all’ ingresso al costo di 20 euro oppure online ad una tariffa scontata (15 euro).

I vini dell’alto Adige in Tour a Roma

Dove:
SET – Spazio Eventi Tirso
Via Tirso 16, 00198 Roma

Quando: 6 ottobre
Dalle 15.30 alle 16.30, il banco di assaggio aprirà le proprie porte a operatori di settore e stampa. Gli iscritti alle principali associazioni di sommellerie potranno entrare gratuitamente per tutta la durata dell’evento, acquistando il proprio biglietto a costo zero qui

Dalle 16.30 alle 20.30 aperto al pubblico.

Per acquistare i biglietti online clicca qui

Valentina Franci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com