I Maneskin, la vita a Los Angeles un po’ folle e molto divertente

Voce graffiante, musica rock, un look molto glam e i messaggi che cercano di trasmettere in più di un’occasione: i Maneskin sono un fenomeno e lo dimostrano il grande seguito e i successi che sono riusciti a macinare dal loro esordio a X Factor. La strada compiuta è stata tanta e lunga, ma loro hanno continuato a lavorare con umiltà dando il massimo. E condividendo molto con i fan, emozioni incluse. Ora sono a Los Angeles e da lì hanno condiviso alcuni scatti che li mostrano irriverenti e divertenti, proprio come piace a noi. E la portata del fenomeno Maneskin è talmente grande che dove suonano anche il costo delle camere schizza alle stelle.

La band ha condiviso sul proprio profilo Instagram alcune immagini di quella che hanno definito la routine quotidiana nella città americana. Scatti che li hanno immortalati tra bagni in piscina e momenti di divertimento trascorsi assieme.

Quello che emerge dalle foto condivise è che i Maneskin non sono solamente un fenomeno rock, un gruppo che sta spopolando in tutto il mondo e che piace anche oltre alla musica: per i messaggi e i look strabilianti. Ma sono soprattutto amici. Il legame traspare da quella loro capacita di mettersi in gioco tra loro, da quella ironia mista a irriverenza che condividono tra loro e con i fan.

Tra pentole con la pasta che prendono fuoco, sigarette fumate per strada e quelle – ormai classiche – pose da cui traspare quella sana dose di pazzia che ci fa sorridere. Perché i Maneskin sono ragazzi, e dai loro profili viene fuori tutta la loro gioventù. Quella capace di scherzare, di essere irriverente, ma anche di farsi portavoce di messaggi di inclusione e rispetto.

Il pubblico italiano i Maneskin lo hanno conquistato sin dalle prime puntate di X Factor, poi sono arrivati i dischi, Sanremo, l’Eurovision. E gli Stati Uniti dove ormai da tampo si stanno facendo amare partecipando a show televisivi e a concerti. Hanno fan tra i vip più famosi (Drew Barrymore, per fare un esempio) eppure non si sono montati la testa. Lo hanno dimostrato sul palco di Sanremo 2022 con quella commozione che solo i grandi artisti riescono a lasciare trasparire.

E tra loro si notano gli scherzi, le pose divertenti e l’impertinenza di alcuni atteggiamenti che fanno parte del loro modo di essere. Dai meloni, alle lingue fuori, fino alle smorfie che sono ormai tipiche del gruppo. Del resto ci hanno abituato alle loro provocazioni, che hanno sempre lo scopo di lanciare un messaggio di libertà e di superamento dei tabù.

Che i Maneskin siano un fenomeno di successo lo si vede anche da come i loro concerti siano uno show da non perdere. A raccontarlo è stato il Corriere del Veneto che riporta come, per la data del 28 aprile all’Arena di Verona, i biglietti siano già sold out con vendita da parte dei bagarini a prezzi altissimi. Un effetto Maneskin che, sommato a Vinitaly in programma dal 10 al 13 aprile, ha portato anche i costi delle strutture ricettive a prezzi davvero alti (basti pensare che nel centro storico può arrivare anche ai 1600 euro).

I Maneskin sono pronti a dedicarsi alle date italiane all’aperto e nei festival, che si concluderanno a luglio con un concerto al Circo Massimo. Appuntamenti che li vedranno tornare a esibirsi anche qui, dopo aver conquistato il cuore di tantissimi fan in tutto il mondo. E ovviamente l’attesa è altissima.

Circa Redazione

Riprova

Cavalieri del lavoro: le storie delle famiglie del made in Italy

Curato dalla Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro, il volume – edito da Marsilio Arte …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com