Gli abusi sessuali dell’infanzia portano le donne ad avere rischi cardiaci

Le ripetute violenze sessuali, subite in infanzia aumenta del 62% il rischio che le donne col tempo possano essere colpite da problemi cardiaci. La scoperta, presentata all’incontro dell’ American Heart Association a Orlando, in Florida, sottolinea gli effetti fisici duraturi degli abusi sessuali subiti durante l’infanzia.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com