Giunta Roma, Grillo gela De Vito: Nessun accordo con Marino

L’idea del neo sindaco di Roma, Ignazio Marino, di coinvolgere il M5S nella costituzione della nuova giunta comunale non piace a Beppe Grillo. Il leader del MoVimento gela sul nascere il feeling che sta sbocciando tra l’ex senatore del Pd e il ‘cittadino’ Marcello De Vito. Come praticamente successo fino ad ora, non sono ammesse iniziative autonome che contrastano con la linea ‘dura e pura’ a cinque stelle. Beppe Grillo, come sempre, utilizza il suo blog per impartire ‘ordini’ e ‘dettare’ la linea ad eletti e non. Il capo dei grillini non ha digerito l’idea di De Vito di chiedere alla Rete di pronunciarsi sulla necessità di fornire allo staff di Marino uno o più curricula di candidati stellati per ricoprire la carica di Assessore alla Legalità e alla sicurezza urbana. E il nome più gettonato, per rispettare la quota rosa, è proprio quello della ‘cittadina’ Virginia Raggi. Ma Grillo non vuole che un eletto sotto l’effige del MoVimento possa ‘immischiarsi’ nella giunta capitolina guidata da Ignazio Marino. “In merito ad alcune iniziative dei consiglieri comunali di Roma  – si legge sul blog di Beppe Grillo – si ribadisce che il MoVimento 5 Stelle non fa alleanze, né palesi né tantomeno mascherate, con alcun partito, ma vota le proposte presenti nel suo programma”. “L’unica base dati certificata coincidente con gli attivisti M5S e con potere deliberativo è quella nazionale che si è espressa durante le Parlamentarie e le Quirinalie e quindi – è la bocciatura dell’iniziativa promossa dal consigliere cittadino – il voto chiesto da De Vito on line non ha alcun valore”. E come titola il suo post “le regole del M5S” devono essere eseguite alla lettera. Pena, visto i precedenti, l’espulsione dal MoVimento.

 

Circa redazione

Riprova

Migranti, Irto (Pd) interviene su tragedia in mare vicino Roccella Ionica: “Addolorati e attoniti, sembra la vicenda di Cutro. Sui migranti serve soluzione europea, il governo Meloni si confronti con le opposizioni”

«Siamo addolorati e attoniti per il ribaltamento di un’imbarcazione carica di migranti a poco più …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com