Firenze. Controlli antidroga: polizia arresta due pusher

La polizia ha arrestato due pusher in zona Santo Spirito, a Firenze. Intorno alla mezzanotte, una volante impegnata a pattugliare la zona, ha notato un cittadino marocchino prendere un piccolo oggetto nascosto sotto una macchina parcheggiata in via Del Presto di San Martino. Gli agenti sono subito scesi dall’auto e si sono appostati per seguire i movimenti del sospetto. L’uomo ha poi passato due pezzi di hashish ad un suo connazionale che a sua volta si è avvicinato a due giovani. Appena consumato lo spaccio è scattato il blitz delle forze dell’ordine che hanno fermato tutte le persone coinvolte. I pusher, due tunisini di 23 e 37 anni, sono finiti in manette con l’accusa di spaccio di stupefacenti in concorso, mentre gli acquirenti, due fratelli francesi di 19 e 16 anni, sono stati segnalati per uso personale di droga.

Circa redazione

Riprova

Terra dei fuochi, nuovo sequestro da 200 milioni per i fratelli Pellini

Nuovo maxi sequestro da 200 milioni di euro per i fratelli Giovanni, Cuono e Salvatore …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com