Egitto: quinto giorni di scontri. Tre persone uccise

Continua il massacro in Egitto. Nel quinto giorno di manifestazioni contro il potere militare  in Egitto, sono state uccise tre persone. A diffondere la notizia, fonti sanitarie del Cairo.
“Si è trattato sicuramente di colpi d’arma da fuoco, ma non posso dirlo con certezza fino a quando i cadaveri non arriveranno in ospedale. Uno di loro dovrebbe avere il cranio fracassato”, ha detto Chadi al Naggar, medico dell’ospedale da campo installato presso la moschea Omar Makram, a piazza Tahrir.

Carmela Iovino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com