Ecco la pillola anticoncezionale per gli uomini, e cambierà il mondo

Un gruppo di ricercatori dell’Università del Minnesota ultimamente se ne è uscito con una notizia piuttosto sorprendente, riferendo di aver sviluppato una nuova pillola contraccettiva maschile. Al momento le sperimentazioni si sono rilevate efficaci sui topi e presto cominceranno i test sugli esseri umani.

Come funziona?

A differenza delle pillole anticoncezionali femminili, questa nuova pillola non contiene ormoni e invece agisce impedendo a una proteina di legarsi alla vitamina A, ovvero impedisce la produzione di sperma. La caratteristica estremamente interessante però è che questo effetto non è definitivo ma potrebbe essere completamente annullato entro 4-6 settimane dall’interruzione del farmaco. Dopo questo lasso di tempo, infatti, i topi maschi sono stati in grado di generare con successo cuccioli durante gli esperimenti.

La pillola inoltre non sembra avere effetti collaterali, grazie appunto all’assenza di ormoni e non sono state rilevate conseguenze neanche dopo essere stata somministrata un’overdose da farmaco.

I benefici

Se davvero dovesse funzionare anche sugli esseri umani (e purtroppo ancora non è dato saperlo) questa potrebbe essere una rivoluzione per la contraccezione maschile, raddoppiando le protezioni che un uomo può gestire autonomamente e soprattutto togliendo il peso del controllo sulle nascite dalle spalle delle donne.

Circa Redazione

Riprova

PAT – Costruire l’Europa del futuro: la voce dei giovani

Dal 6 al 9 giugno 2024 (8-9 giugno in Italia) circa 400 milioni di cittadini …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com