Costa d’Amalfi, Vietri (FdI): “Sulla Ztl Piero De Luca ha mentito a sindaci e cittadini”

“Sono davvero paradossali le dichiarazioni dell’onorevole Piero De Luca. Prima vota contro la riforma del nuovo Codice della Strada e poi rivendica pubblicamente l’attivazione della Ztl in Costiera Amalfitana (Salerno), che era compresa nello stesso provvedimento bocciato sia da lui sia dal Pd. Contrariamente alle promesse fatte ai sindaci e ai cittadini della Divina”. Lo dichiara, in una nota, il deputato di Fratelli d’Italia Imma Vietri, eletto nel collegio uninominale dell’Agro- Costiera Amalfitana. “L’attivazione della Ztl nelle aree Unesco, come la Costa d’Amalfi, si deve esclusivamente alla maggioranza di centrodestra sia perché ha presentato l’emendamento in Commissione Trasporti sia perché conseguentemente ha approvato il provvedimento in aula nonostante i voti contrari di Piero De Luca e del suo partito. Insomma, verrebbe da dire: tale padre tale figlio. Deve essere un’usanza di famiglia rivendicare delle cose i cui meriti però sono degli altri. Buon sangue non mente” conclude Vietri. 

Circa Redazione

Riprova

Il quarantennale della Lega, tra le nostalgie di Bossi e la segreteria contemporanea di Salvini

La Lega compie quarant’anni, ed è il partito più longevo tra quelli presenti in Parlamento, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com