Con Claudio De Martino, Napoli protagonista al Cosmoprof

Bologna. Al Cosmoprof Worldwide Bologna, Claudio De Martino famoso hairstylist internazionale – Napoli/Toronto – ed altrettanto famoso lookmaker – pluririconfermato per ben sette volte ai vertici di settore del Toronto Film Festival, top in Nord America – ha presentato per GEA Group Academy per Shot Hair – Official, la sua esclusiva ed originale visione della donna primavera/estate 2023, nell’ambito di KAOS (caos). Il termine greco scelto dalla prestigiosa Accademia per la convention bolognese, bene indica il momento particolare che tutta l’umanità sta vivendo e vuole essere un appello ad impegnarci tutti, individualmente e soprattutto collettivamente per superare i grandi contrasti attuali e per ritornare al perfetto equilibrio ed all’armonia. Quella stessa armonia che Claudio De Martino è riuscito pienamente ad esprimere nella scelta ottimale delle tonalità che hanno caratterizzato la sua magnifica proposta.

Via libera a splendide sfumature technicolor, a nuances appunto armoniose, scelte in abbinamenti di spiccata presa cromatica, come raggi di sole che esaltano fascino e personalità, per uno stile unico e decisamente raffinato. In pieno Claudio De Martino Style.

Model: Annabella Amoretti, con il suo charme chiaramente catalizzatore, trasgressivo ed al tempo stesso suadente. Naturale e decisa in pedana, è stata tra le più apprezzate e tra le più belle modelle presenti alla kermesse, per nulla penalizzata dalla un’altezza misurata, tra colleghe altissime. A conferma che la bellezza non dipende dai centimetri e non ha bisogno necessariamente di svettare, ma di ottime proporzioni e soprattutto di appeal e carisma. Doti davanti alle quali crolla qualsiasi stereotipo. Tra l’altro, Annabella, oltre che musa ispiratrice è pure tra le fortunate la cui immagine è curata da Claudio De Martino, affermato lookmaker internazionale, con base a Napoli, nella Galleria Le Gemme, al Centro Direzionale.

Tra contrapposizioni esasperate, volumi e stili monocromatici, trionfano i super colorati, come i tagli pixie, ultrascalati, su chiome corte oppure, all’opposto, lunghissime, fino a raggiungere le chiome decantate nell’antichità quali appannaggi di Venere e Berenice e riproposte in tempi moderni per le eroine dei fumetti.

Ma c’è stato anche tanto altro, nell’applauditissimo show che ha visto il coiffeur delle dive ancora una volta eccellente protagonista, in pedana insieme a valenti colleghi e, tra essi, il cugino e compagno di sempre Emanuele De Cicco, pure partenopeo.

All’appuntamento annuale internazionale, immancabile per i professionisti della coiffure e della bellezza, non poteva certo mancare il mago dell’acconciatura, che vanta un salotto altamente specializzato nell’ hairstyle, nella cura della capigliatura, nella bellezza a 360 gradi, dove si promuovono formazione, arte e cultura del bello.

Ha brillato di luce propria ed eccellente inventiva, Claudio De Martino  nell’esibizione sulla pedana più importante del settore dei parrucchieri, portando a pieno titolo il gonfalone del conosciuto e riconosciuto talento Made in Naples, apprezzato in tutto il Mondo soprattutto per le indiscusse qualità tecniche dei parrucchieri napoletani ed il dominio assoluto ed incontrastato dei phonisti, oltre che per la fervida creatività. Su è distinti ancora una volta, lui, di casa al Cosmoprof Worldwide Bologna, manifestazione che rappresenta storicamente per gli addetti al settore, un’occasione fondamentale per aggiornarsi, per crescere, confrontandosi e condividendo, le proprie esperienze professionali, arricchire le conoscenze individuali in campo lavorativo.

L’hairstylist top figlio di Napoli, ha dunque portato a Bologna il suo stile unico e innovativo puntando su effetti cromatici d’indubbio impatto visivo che dagli occhi giungono dritto al cuore, grazie all’associazione diretta ed istantanea con l’astro fonte di massima luce e di vita, adorati dai popoli antichi m.

Grazie a Claudio De Martino, la coiffure de grand art” si fonde con la capacità di emozionare e coinvolgere chi adotta uno Style inconfondibile e personalissimo ed all’unisono, chi guarda e gode di una visione che è pienamente artistica.

Il traguardo raggiunto è l’arte dell’ acconciatore che sconfina nella psicologia, tracciando una nuova strada, quella indicata da Claudio De Martino, pioniere consacrato all’innovazione. Colui che ha sempre anticipato mode e tendenze grazie all’intuizione ed al buon gusto, declinando proposte inedite ed antichissime, ispirandosi alla storia dei cinque continenti come alle figure mitologiche, elementi reinterpretati in maniera esclusiva e rivoluzionaria nel suo  geniale immaginario.

Per questa edizione 2023, presenti all’appello di Bologna i migliori professionisti della coiffure e del beauty word.

L’edizione attuale si è confermata in linea con le aspettative e le esigenze di un comparto in continua evoluzione che guarda al periodo covid ormai come ad un lontanissimo ricordo.

La numerosa presenza di operatori internazionali ha evidenziato come la kermesse rappresenti in ambito non solo nazionale ma in un’ampia panoramica europea ed anche pluricontinentale, un osservatorio strategico per focalizzare le continue trasformazioni del mercato e le tendenze.

Un ruolo di rilievo ha rivestito nei mesi precedenti la collaborazione con stakeholder, associazioni e istituzioni per consolidare il percorso di rilancio dell’industria su basi solide e soprattutto condivise attraverso un dialogo costante con gli operatori.

“Opportuna la scelta temporale di marzo, periodo più adatto ai lanci sui principali mercati, in linea con le principali festività di portata internazionale” – evidenzia Claudio De Martino interpretando le insindacabili necessità della categoria.

Tra le tante aree, particolarmente visitate quelle dedicate alla supply chain e al canale retail di Cosmopack e Cosmo | Perfumery & Cosmetics che sono state attive infrasettimanalmente per concentrare le presenze di operatori dall’estero nei giorni feriali.

Nel weekend, riflettori sui padiglioni per il canale professionale di Cosmo | Hair & Nail & Beauty Salon, in modo da consentire la visita sia ai distributori internazionali che agli operatori di saloni e centri estetici, nei giorni di chiusura dei loro punti.
Registrato un significativo aumento degli espositori; in crescita le presenze, a confronto con i dati ante-covid.

Ed in Fiera hanno debuttato nuovi Paesi dall’Europa e dal resto del Pianeta.

(Bruno Angelo Porcellana ph)

 

Teresa Lucianelli

Circa Redazione

Riprova

Presentata la nuova stagione 2024-2025 del Teatro de’ Servi-Roma

Il Teatro, da sempre, è il luogo dove le tradizioni sopravvivono, le lingue danzano, le …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com