Come pulire le cozze

Scopriamo insieme come pulire le cozze: pochi semplici passaggi per preparare piatti semplici, veloci e soprattutto sicuri.

Primissimo passaggio da fare, una volta acquistate le cozze, è aprire la retina in cui contenute per gettare delicatamente i frutti di mare in una bacinella capiente che li contenga tutte. Sciacquateli bene sotto l’acqua corrente, eliminando eventuali residui ed incrostazioni prima con un coltellino appuntito e poi con una paglietta da cucina. Poi, risciacquate nuovamente, sempre sotto acqua corrente.

Occorre a questo punto togliere il bisso, ovvero quel filamento di colore verde che esce dalle valve: strappatelo con forza e buttatelo nell’umido, procedendo ancora una volta a risciacquare. È arrivato ora il momento di aprire le cozze: versatele in una padella, coprite con un coperchio e mettete sul fuoco; il calore, in appena 5 minuti, farà schiudere i gusci. Le cozze non aperte andranno buttate via, in quanto non buone; le altre saranno pronte per essere usate per le vostre preparazioni.

Circa Redazione

Riprova

Sergio Muniz e Bewow Edu Insieme, nel nuovo progetto multimediale didattico per le scuole italiane

BewowEdu è lieta di annunciare la collaborazione ufficiale con l’attore e cantante spagnolo Sergio Múñiz …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com