Comacchio. 10 romene intossicate dal monossido di carbonio

Intossicate a causa del monossido di carbonio. 10 donne romene sono ricorse alle cure mediche, la scorsa notte, dopo esser state intossicate in una casa di Comacchio di proprietà dell’azienda agricola per cui lavorano come stagionali. Nessuna è in pericolo di vita ma 4 sono state portate in camera iperbarica a Cesena e Ravenna, le altre all’ospedale di Ferrara. Secondo i primi rilievi di carabinieri e vigili del fuoco escluso il malfunzionamento del riscaldamento. Potrebbe essere stato il vento a far rientrare in casa i fumi della caldaia.

Circa redazione

Riprova

Voto di scambio in Sicilia, arrestato ex assessore regionale Sorbello

Giuseppe Sorbello, ex assessore regionale ed ex sindaco di Melilli, paese nel Siracusano, è uno …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com