Chiesta dalla Procura di Torino condanna per Grillo

Chiesta dalla Procura di Torino,condanna a mesi per Grillo
La Procura di Torino ha chiesto al Tribunale la condanna a 9 mesi di reclusione,per Beppe Grillo,al termine di un processo legato ad una dimostrazione dei NO TAV in Val di Susa.Si tratta di una costruzione abusiva realizzata nel 2010 e destinata a diventare il simbolo del movimento.Intanto,Grillo,risulterebbe indagato in molte altre Procure ,per la lettera aperta da lui indirizzata alle forze dell’ordine,incitandole a disobbedire alle leggi .Questo è quanto afferma il Procuratore di Genova Michele Di Lecce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com