Caserta. Evasione per 10 mln: coinvolte 20 società

Un’evasione fiscale di 10 milioni di euro, che coinvolge 20 società è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Caserta. Ventisei le persone denunciate nel corso dell’operazione ‘Best System’. Le Fiamme Gialle hanno accertato che, attraverso una ditta individuale di San Nicola La Strada (Caserta) e grazie all’acquisto di prodotti informatici all’interno dell’Unione Europea e tramite San Marino, sono stati sottratti all’imposizione diretta oltre 10 milioni di euro, evadendo il pagamento dell’Iva per più di 3 milioni di euro. L’associazione a delinquere, coinvolgendo nell’illecito traffico più di 20 società operanti in Campania, Puglia ed Emilia Romagna, rendeva disponibile sul territorio nazionale merce di ingente valore a prezzi di ‘sottocosto’, ricorrendo al sistema delle fatture per operazioni inesistenti, le cosiddette ‘frodi carosello’. Nei confronti della Banca Unicredit, attraverso la cui filiale di Capodrise (Caserta) venivano effettuate le operazioni bancarie, è stata elevata la contestazione complessiva di violazioni per oltre 5 milioni di euro, per una sanzione pecuniaria massima di circa 2 milioni, per omessa segnalazione di operazioni sospette.

Circa redazione

Riprova

Scossa di terremoto di magnitudo 3.5 in mare nel Riminese

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata alle 23.03 sulla costa romagnola, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com