Brasile, saccheggi e proteste sociali: il presidente Rousseff parla alla popolazione

Una promessa quella fatta dal presidente del Brasile, Dilma Rousseff, che intende promuovere un “grande patto” per il miglioramento dei servizi pubblici e di fare “molto di più nella lotta contro la corruzione”. Il numero uno brasiliano ha deciso di parlare alla popolazione in un discorso trasmesso in diretta radiotelevisiva alle 2 ora italiana, mentre il suo Paese è vittima da giorni di proteste sociali in cui sono morte due persone. Dilma ha inoltre affermato che non consentirà che una “minoranza macchi un movimento democratico e pacifico”, riferendosi ai saccheggi e alle razzie commessi giovedì a margine delle manifestazione che hanno portato in piazza quasi un milione e mezzo di persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com