Borse europee negative, Milano cede l’1,09%

Chiudono in calo le principali borse europee, tutte in territorio negativo a parte Atene e Zurigo, nel giorno in cui il primo ministro greco Antonis Samaras ed il cancelliere tedesco Angela Merkel si sono visti per ribadire le loro reciproche posizioni sulla crisi ellenica. A fronte di un rialzo frazionale a Wall Street (+0,3% Dow HJones e Nasdaq), Londra cede lo 0,22%, Parigi lo 0,57% e Francoforte lo 0,1%, mentre Madrid lascia sul campo lo 0,84% e Milano l’1,09%.

Lo spread tra Btp e Bund si attesta in chiusura a 440 punti base.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com