Bonus da 200 euro in arrivo ad aprile 2024, ecco come funziona e chi può richiederlo

Il nuovo bonus 200 euro di aprile 2024 è pronto per essere accreditato sul cedolino dello stipendio.

Si tratta di un nuovo aiuto in arrivo per molti lavoratori dipendenti del settore privato nel mese di aprile 2024. Il Governo ha infatti previsto l’erogazione di un bonus da 200 euro destinato a dare respiro a chi utilizza l’automobile per recarsi sul posto di lavoro e sta facendo i conti con i continui rincari dei carburanti. Vediamo nel dettaglio come funzionerà questo incentivo e chi potrà beneficiarne.

Il bonus da 200 euro verrà erogato sotto forma di fringe benefit aziendale, lasciando alle singole imprese la decisione sui criteri per stabilire quali lavoratori potranno riceverlo.

L’auspicio è che un numero sempre maggiore di dipendenti possa esserne destinatario, considerando l’indubbio impatto negativo che i prezzi sempre più alti di benzina e diesel stanno avendo sul bilancio di molte famiglie.

Una precisazione importante riguarda il fatto che questo nuovo aiuto introdotto dal Governo Meloni non ha nulla a che vedere con i precedenti bonus una tantum erogati a tutti i cittadini, ma è specificatamente rivolto ai lavoratori dipendenti del privato che usano l’auto privata per recarsi sul posto di lavoro.

Va inoltre sottolineato che, pur godendo dell’esenzione fiscale, il bonus in questione non sarà più esente da contributi, elemento che potrebbe scoraggiarne in parte l’erogazione da parte di alcune aziende.

Il nuovo bonus carburante da 200 euro in arrivo ad aprile 2024 sembra voler portare un po’ di sollievo a chi ogni giorno deve utilizzare la propria auto per ragioni lavorative, in un periodo di forti rincari dei prezzi alla pompa. Saranno ora le singole imprese a stabilire concretamente la destinazione ovvero a quali dipendenti accreditarlo poichè è a discrezione loro.

Circa Redazione

Riprova

La Sicilia a Roma con la rappresentazione teatrale “Fimmina” che celebra la donna, in scena al Rossini di Roma. Racconti tra musica e parole a cura di Sarah Scola, con le note dei Bellamorèa

Teatro Rossini di Roma, duo musicale siciliano Bellamorèa e del Vice Questore della Polizia di …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com