Bologna. Cup 2000: tra miracoli e scandali

Dei miracolati Cup2000 di Bologna abbiamo già dato ampi segnali che, a dir il vero, hanno lasciato un pò d’amaro in bocca alla nomenclatura bolognese ed emiliano romagnola. Nell’ambito di Cup 2000, una delle espressioni del miracolo assoluto è sicuramente la fautrice delle dimissioni di Flavio Del Bono quella Cinzia Gracchi che ha tradotto una piccola cosa in uno scandalo all’americana (Cinzia – Gate).

Dietro ad una storia di apparente gossip all’italiana, cosa si nasconda realmente occorre andarlo a ricercare verso sud. Verso quella terra di Calabria dove, tante sono le cose positive forse più delle negative, verso quella terra calabrese che tanti interessi e rapporti ha con il nord e con l’Emilia in particolare.

Si narra di denaro che è transitato dalla terra de “l’amaro del capo” ai meandri di banche bolognesi e da lì alle tasche della attrice del gate. Sarà vero? Speriamo non sia così,  perché, se fosse reale questa “soffiata” anche la storia e le accuse di eticità politica a Del Bono andrebbero riviste.  Noi continuiamo ad indagare per cercare la verità e per dare ad ogni cosa il giusto angolo da cui guadare.

 

Giorgia Boni

Circa redazione

Riprova

Milano, violenze su bimbe di una scuola materna: maestro arrestato

Un maestro è stato arrestato dalla polizia locale, su richiesta della procura di Milano, con …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com