Australia: ministro Immigrazione annulla visto a Djokovic

Il ministro dell’Immigrazione australiano Alex Hawke ha deciso di annullare il visto d’ingresso nel Paese del tennista serbo Novak Djokovic. “Ho usato il mio diritto di annullare il visto del signor Novak Djokovic, perché è nell’interesse pubblico”, ha dichiarato Hawke, secondo una nota riportata dall’emittente serba “N1”. La decisione è stata presa dopo l’ordinanza del Tribunale federale del 10 gennaio 2022 di annullare la decisione di revoca del visto.

“Nel prendere questa decisione, ho considerato attentamente le informazioni fornitemi dal ministero dell’Interno, dalla polizia di frontiera e dal signor Djokovic. Il governo di Scott Morrison è pienamente impegnato a proteggere i confini dell’Australia, in particolare durante la pandemia di coronavirus. Ringrazio i funzionari del ministero dell’Interno e della polizia di frontiera che lavorano ogni giorno nell’interesse dell’Australia”, si legge nel comunicato.

Circa redazione

Riprova

Tonga: serviranno settimane per ripristinare le comunicazioni

Ci vorranno settimane per ripristinare le comunicazioni fra l’arcipelago di Tonga e il resto del mondo a …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com