Nel Darkweb una richiesta di un sicario per commettere un femminicidio

Attacco hacker alla Siae. Rubati dati sensibili

La società che tutela i diritti di autore degli artisti italiani rende noto che è stata vittima di un recente attacco hacker.  Sottratti circa 60 gigabyte di dati che gli artefici dell’attacco informatico minacciano di rendere pubblichi sul dark web a meno che non venga pagato un riscatto in bitcoin. La Siae ha già annunciato non si piegherà a nessun ricatto e che farà di tutto per tutelare i suoi iscritti. Informate le autorità preposte alle indagini che stanno cercando di risalire ai responsabili.

Circa redazione

Riprova

Scossa di terremoto di magnitudo 3.5 in mare nel Riminese

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata alle 23.03 sulla costa romagnola, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com