Teatro Mercadante, Ottavio Ragone incontra Silvio Perrella, 20 marzo, ore 18

Al Teatro Mercadante

Lunedì 20 marzo alle 18 per il ciclo di incontri

LA FORESTA VERGINE. PENSARE NAPOLI

Ottavio Ragone dialoga con lo scrittore Silvio Perrella

 

Continuano gli appuntamenti promossi dal Teatro di Napoli–Teatro Nazionale per il ciclo di incontri La Foresta Vergine. Pensare Napoli dedicati al romanzo Ferito a morte di Raffaele La Capria. Il sesto, previsto lunedì 20 marzo alle 18, al teatro di Piazza Municipio vedrà protagonisti lo scrittore Silvio Perrella ed il giornalista, direttore del dorso napoletano del quotidiano Repubblica, Ottavio Ragone.

Come tutti gli incontri, anche questo tratterà di Napoli, le sue aspettative, i cambiamenti avvenuti e quelli in corso della città, a partire dalla nota citazione tratta dal romanzo di La Capria che recita: “Viviamo in una città che ti ferisce a morte o t’addormenta, o tutte e due le cose”.

Silvio Perrella, siciliano di nascita, ha trovato il luogo da abitare in Napoli e in Raffaele La Capria, amico d’elezione a lui affine per poetica e grazia naturale. Perrella ha curato i due volumi dei Meridiani dedicati allo scrittore napoletano, nel 2018 ha scritto a quattro mani con La Capria il bellissimo libro Di terra e mare edito da Laterza e nel 2022 ancora insieme per Napoli è Napoli. A conversare con lo scrittore ci sarà il direttore del dorso napoletano del quotidiano Repubblica, Ottavio Ragone.

 

INFOwww.teatrodinapoli.it

Circa Redazione

Riprova

Concorso magistratura di 400 posti: requisiti e prove d’esame

Il ministro Carlo Nordio ha firmato il decreto per indire il concorso per 400 posti …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com