Sinistra Italiana interviene sulle recenti nomine del sindaco facente funzioni Bonaccorsi

 

Il Sindaco “facente funzioni”, di un’amministrazione da tempo giunta al capolinea, incapace di gestire una città che in questi anni sta vivendo gli anni più bui della sua storia, decide la nomina di tre nuove assessore. Le nomine giungono in piena bagarre elettorale per le amministrative (il 12 giugno si vota in importanti comuni della città metropolitana) e per le regionali (si vota a ottobre) e, a qualche mese dalla scadenza del mandato elettorale, per l’amministrazione “ex Pogliese”.

Adriana Patella, Cinzia Torrisi e Viviana Lombardo si occuperanno di servizi sociali, pubblica istruzione e attività produttive; Deleghe importanti per tre personalità con nessuna esperienza politica/amministrativa e che non avranno il tempo per acquisirla. È chiaro che ci troviamo, nuovamente, di fronte a scelte legate esclusivamente agli interessi elettorali dell’ex Sindaco Pogliese, del suo partito e della sua maggioranza. I catanesi sono stanchi di questa infinita “serie”, che, ogni giorno, assume sempre più i toni di una tragedia. Catania ha bisogno e merita una classe politica migliore!

Giolì Vindigni

segretario cittadino

Pierpaolo Montalto segretario provinciale

Circa Redazione

Riprova

Sicilia, Attacco hacker al comune di Palermo, Csa-Cisal: “Rubati i dati dei lavoratori, pronte le richieste di risarcimento danni”

“I dati sensibili di migliaia di dipendenti del comune di Palermo sono finiti sul dark …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com