Sicilia, Regione. Pellegrino (FI) a De Luca: “Incapace di comportamenti istituzionali. Non si aspetti favoritismi”

“L’onorevole De Luca non smette mai di sorprendere per l’evidente incapacità di tenere comportamenti e usare toni consoni ai ruoli istituzionali che ricopre. Oggi riesce nel giro di poche parole a dire che vorrebbe incontrare il Presidente Schifani, salvo poi accusarlo di “far prevalere la logica politico mafiosa sull’interesse dei siciliani. Se al Sindaco De Luca, rappresentante della propria comunità, saranno ovviamente date le attenzioni e le risposte che il Governo regionale riserva a tutti i sindaci e a tutti i cittadini, l’onorevole De Luca, evidentemente in perenne campagna elettorale con i suoi ormai noti (e bocciati dai Siciliani) toni non si aspetti però alcun trattamento di favore. Siamo ormai abituati ai toni che caratterizzano il personaggio De Luca, che non si è ancora ripreso dalla cocente sconfitta subita dal Presidente Schifani lo scorso anno. Nel merito, è noto a tutti che questo Governo sta lavorando per risolvere i problemi che tanti sindaci e tante Amministrazioni comunali, certamente non solo quelli di Taormina, si trovano ad affrontare ogni giorno. Se l’onorevole De Luca pensa che facendo un po’ di teatrino come è suo solito avrà precedenza rispetto ad altri si sbaglia di grosso. E ancor di più si sbaglia se pensa che gli siano utili i volgari insulti cui ricorre in assenza di argomenti politici e amministrativiì, dichiara Stefano Pellegrino, presidente dei deputati di Forza Italia all’Assemblea Regionale Siciliana.

Circa Redazione

Riprova

Soldi a politici italiani Pd e Avs da organizzazioni Usa vicine a Soros

Ci sono vari esponenti del Pd, per lo più parlamentari, compreso un ex ministro del …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com