SALERNO, IANNONE (FDI): ”MANCATO CONSIGLIO COMUNALE SPECCHIO DELLA CRISI DEL SISTEMA DELUCHIANO”

“Non era mai successo in 30 anni che un Consiglio comunale di Salerno non iniziasse proprio per mancanza del numero legale. Un chiaro segnale di una maggioranza implosa e di una crisi del sistema deluchiano che arriva fino al cuore del suo potere. Ormai la Città è allo sbando mentre il cerchio magico si chiude a riccio nel palazzo. I consiglieri comunali non mugugnano più ma sono in evidente sofferenza rispetto a linee e decisioni che vengono intraprese in altri luoghi e da altre persone fuori dall’istituzione comunale. È auspicabile un atto di dignità politica per responsabilità verso la Città’ e i salernitani: vadano a casa se non sono capaci di Amministrare”. Lo dichiara il Senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, Parlamentare del collegio salernitano.

Circa Redazione

Riprova

Il baciamano fatto in piazza a Cateno De Luca anticipa forse un bacia-anello da fare a Papa Cateno? La pavidità e cortigianeria restano sempre, e vicendevolmente, in agguato…

Uno scatto pubblicato  su Facebook dalla coordinatrice regionale siciliana di +Europa, Palmira Mancuso, ritrae un …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com