Rita Dalla Chiesa sul sindaco Gualtieri e case occupate: ‘Rende legale l’illegalità’

Rita Dalla Chiesa non usa giri di parole. Ospite a Quarta Repubblica, il talk show condotto da Nicola Porro, parla delle occupazioni abusive che si palesano a Roma in modo incessante. La parlamentare di Forza Italia punta il dito contro chi dovrebbe vigilare e di fatto non lo fa.

Il sindaco Gualtieri ha di certo le sue responsabilità e Rita Dalla Chiesa le sottolinea in collegamento con lo studio di Porro: “Stanno cercando di rendere legale l’illegalità, cominciamo a dare un tetto a chi è in graduatoria da più di 10 anni!”

Poi la Dalla Chiesa sposta il mirino proprio sul primo cittadino di Roma e ribadisce che dietro le occupazioni c’è una sorta di lassismo da parte del Comune che non interviene in modo tempestivo per assicurare la legalità: “A me sembra strano che ci sia un sindaco a Roma che consenta tutto questo”. Insomma il giudizio della Dalla Chiesa è molto severo sull’operato di Gualtieri. E di fatto va sottolineato che finora la svolta che aveva promesso il sindacco del Pd ed ex ministro del Tesoro non si è vista affatto. Sia sul fronte rifiuti che su quello del decoro urbano, Roma versa in condizioni davvero critiche. E la Dalla Chiesa non ha certo risparmiato il primo cittadino che aveva annunciato un cambio di passo rispetto alla Raggi e che invece ha peggiorato solo le cose.

Circa Redazione

Riprova

Regione Puglia e il ‘rimpasto’  della  giunta Emiliano

Alla Regione Puglia proseguono le dimissioni dei membri della giunta.  Ad annunciare il passo indietro, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com