RISTRUTTURAZIONE, Sergio Rubini porta in scena la sua raffinata ironia all’Ambra Jovinelli

In scena fino a domenica 10 aprile al Teatro Ambra Jovinelli di Roma ci saranno Sergio Rubini e la musica dal vivo dei Musica da Ripostiglio in “RISTRUTTURAZIONE ovvero disavventure casalinghe raccontate da Sergio Rubini”, uno spettacolo diretto dall’attore e scritto insieme a Carla Cavalluzzi.

La sera della prima il sipario aperto accoglie il pubblico in un’atmosfera da cantiere ancor prima dell’inizio dello spettacolo. Un fondale di teli antipolvere, quelli che usano i pittori per ritinteggiare e in scena, di quei pittori c’è tutta l’attrezzatura, compresi dei caschetti gialli, un trabattello, una scala a libretto e una bella carriola in primo piano.

Con la pandemia ognuno di noi ha riscoperto la fondamentale importanza della propria casa, del resto siamo stati costretti a abitarla improvvisamente oltre ogni aspettativa, modificando le nostre abitudini ed essendo obbligati a lunghe convivenze forzate in spazi non sempre accoglienti e generosi. Protagonista è quindi la casa e tutto quello che consegue alla decisione di affrontare dei lavori di ristrutturazione volti ad apportare delle migliorie all’immobile e soprattutto al benessere di chi lo abita.

Rubini affronta il racconto delle sue personali ristrutturazioni conducendo ampie digressioni popolate da alcuni personaggi caratteristici che animano la narrazione in senso comico, sono delle spalle virtuali a cui il protagonista si appoggia per portare a compimento dei racconti che hanno delle punte esilaranti. Alterna con grande mestiere i registri, inserendo la lettura di alcuni testi d’autore, da Gio Ponti a Vitruvio, passando per Gibran. Attraverso le loro parole il protagonista esprime la grande ammirazione che nutre nei confronti dell’Architettura. Molto raffinato il momento da “Amate l’architettura” di Gio Ponti: “Amate l’architettura per quel che di fantastico, avventuroso e solenne ha creato, ha inventato… Amatela perché è illusione di grazia, di leggerezza, di forza, di serenità, di movimento … Amatela per il suo silenzio dove si nasconde il suo canto, amatela per l’immensa fatica umana che essa testimonia …”

Lui stesso quasi in conclusione rivela come mai sia giunto a condurre questo excursus: “Io non sono un comico, ma ho potuto constatare che le cose drammatiche che mi capitano nella vita le racconto, voi ridete e io mi sento un po’ meglio”. Il pubblico in effetti ride, anzi ride molto durante tutto lo spettacolo e mostra grande affetto alla fine, tributando al protagonista e ai quattro musicisti in scena un lunghissimo e meritato applauso.

 

RISTRUTTURAZIONE ovvero disavventure casalinghe raccontate da Sergio Rubini

Presentato da Nuovo Teatro diretta da Marco Balsamo

con Sergio Rubini

scritto da Sergio Rubini e Carla Cavalluzzi

Musiche eseguite dal vivo da Musica da Ripostiglio: Luca Pirozzi chitarra e voce, Luca Giacomelli chitarra, Raffaele Toninelli contrabbasso, Emanuele Pellegrini batteria

Regia Sergio Rubini

Orari spettacolo dal martedì al sabato ore 21:00 – domenica ore 17:00

Teatro Ambra Jovinelli, Via Guglielmo Pepe, 45 – 00185 Roma

06 83082884 – 06 83082620 info@ambrajovinelli.org

credit fotografico Claudio Porcarelli – Courtesy Saverio Ferragina

 

Loredana Margheriti

Circa Roberto Cristiano

Riprova

II EDIZIONE THE SICILY INTERNATIONAL FOLK FESTIVAL

Dalla Sicilia un messaggio di fratellanza, in un periodo storico complicato a livello mondiale. Dopo …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com